Mia

La chiave gira nella serratura producendo uno scatto secco. E poi la porta si apre quel tanto che basta perché lei possa entrare.
La guardo muovere i primi, insicuri passi nell’appartamento. Non solleva il viso, non si lascia tentare dalla voglia di incontrare il mio sguardo.
È deliziosa.
Dal cappello di lana calcato in testa sbucano ciuffi rossi ribelli, e da sotto il cappotto spuntano due cosce velate, che si perdono negli stivali dal tacco improponibile.
Sorrido, non devo dire nulla: lei sa cosa fare, e come farlo.
Posa la borsa sulla sedia, si sfila il berretto, lo appoggia accanto alla borsa, scuote la chioma incendiata dagli ultimi raggi del sole morente. Gli occhi socchiusi per il riverbero, si gira di schiena e fa scendere il cappotto oltre le spalle, a rivelare una camicetta bianca e una minigonna grigia.
E poi finalmente si volta, mi guarda e mi sorride.
Sa che ora può farlo, per godersi la mia espressione mentre si spoglia, un capo dopo l’altro, fino a rimanere con le sole mutandine di candido pizzo, e le calze.
Poi si inginocchia sul tappeto che ricopre gran parte della stanza, le gambe un po’ divaricate, e mi offre il guinzaglio che pende dal tavolo, come se fosse stato posato lì per caso. I suoi occhi verde smeraldo sono di nuovo ancorati a terra.
Mi alzo e la raggiungo con due rapidi passi. Il collare di cuoio nero la rende affascinante oltre ogni limite. L’eccitazione cresce impetuosa, le mie dita le sfiorano appena il seno minuto, prima di stringere il guinzaglio e indurla ad appoggiare i palmi davanti a sé.
Mentre mi segue nella stanza che presto si riempirà dei suoi gemiti e dei miei sospiri, so che mi sta fissando il culo fasciato da leggins neri.
«Di chi sei tu?» le chiedo, pregustando la risposta.
«Sua, Padrona.»

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...