Mulini neri

mulinineri_sito-508x652

Mulini neri.
Il titolo di questo libro, magistralmente scritto dalla mia cara amica Nina Vanigli, non lascia presagire nulla.
Se non si conosce Nina, ovviamente.
Se non si è letta la sua opera precedente, La passione di Ornella.
Perché solo in questi casi si può osare spingere l’immaginazione oltre i limiti e intuire qualcosa.
Le famiglie che abitano nei mulini neri, anziché bianchi, esistono.
La storia, ricca di avvenimenti e di intrecci non solo sessuali, conduce il lettore dove Nina vuole: a un finale inaspettato, crudo, orribilmente reale.
Leggere Mulini neri non vi lascerà indifferenti: chiudere il libro vi sembrerà soltanto un voltare pagina. Un restare in attesa.
Di un qualcosa che non potrà più essere: né sesso, né vanità, né ego mostruosi, né incoscienza, solo semplice e cruda vita che continua.
Per qualcuno.