Ed esci dal gioco

Non ho bisogno di parole.
I tuoi sensi in fibrillazione non hanno bisogno di parole.
Come un topo in trappola ne avverti l’odore. La consistenza. Il calore.
Io non ti devo niente.
Bevo la tua lacrima solitaria, e il demone ne brama ancora.
Rabbrividisci.
Non ho bisogno di parole per dimostrarti chi sono.
Ed esci dal gioco.

2 pensieri su “Ed esci dal gioco

  1. Sofferenza e piacere entrano a far parte della tua vita in un unico vortice. Paura e gioia uniti come neve al sole. Mi sciolgo con un grido di dolore e di orgasmo insieme nel tuo nome: Kiara!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...